BANDO PER LA SELEZIONE DI DESTINATARI – PROGETTO ABRUZZO INCLUDE

“ABRUZZO INCLUDE”
“LAB.OR VIBRATA”

PO FSE ABRUZZO – 2014/2020 – Asse 2 Inclusione Sociale – Obiettivo 9 “Inclusione Sociale e Lotta alla Povertà

Il presente Bando ha lo scopo di selezionare n. 70 utenti destinatari del Progetto “LAB.OR VIBRATA”.

Nel rispetto delle finalità generali dell’Asse 2 “Inclusione Sociale – Obiettivo 9 “Inclusione Sociale e Lotta alla povertà” del P.O. FSE Abruzzo 2014/2020 la proposta dell’ATS composta da: Profili Aziendali Srl, CNA Teramo, Ambito distrettuale Sociale Val Vibrata, In Opera ed AMFORA in qualità di capofila è volta alla realizzazione di un piano di interventi che rafforzino l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai servizi sociali sperimentando un servizio innovativo per l’inclusione sociale.

Il Progetto si articola in due Linee di intervento:

Linea 1 “Sportello di contrasto alla Povertà e all’esclusione Sociale” finalizzata all’individuazione (attraverso la partecipazione al presente Bando), presa in carico e redazione di un progetto individuale di inclusione socio-lavorativa per n. 70 utenti. Gli utenti verranno indirizzati e suddivisi nel progetto formativo individualizzato più inerente con le competenze in possesso e la previsione dei benefici attesi. I quattro percorsi formativi sono i seguenti:

  • Percorso formativo: APRIMPRESA 50 ore;
  • Percorso formativo: BOTTEGHE DI MESTIERE 50 ore;
  • Percorso formativo: C.T. PER IL LAVORO 50 ore;
  • Percorso formativo: FORMAZIONE NEL SETTORE SOCIALE 50 ore.

Linea 2 “Azioni di Inclusione attiva”, finalizzata all’attivazione di n. 70 tirocini extracurriculari della durata complessiva di 6 mesi, verrà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari ad euro 600,00 mensili in relazione alle ore di effettiva presenza. Tra i 70 destinatari dell’intervento, verranno ulteriormente selezionati 5 tirocinanti che potranno usufruire di un voucher di servizio pari ad euro 300,00 mensili per tutta la durata del tirocinio. Il voucher verrà erogato esclusivamente ai partecipanti gravati da un carico di cura dei propri familiari conviventi così come stabilito dall’art. 5 – punto 5 c) dell’Avviso pubblico in premessa. I destinatari saranno individuati in ordine al posizionamento sulla graduatoria finale degli ammessi all’intervento in esito al processo di selezione.

I candidati devono inviare tutta la documentazione come richiesto dall’Avviso pubblico all’indirizzo di posta elettronica certificata info@pec.amfora.it entro e non oltre il 01/11/2017

Allegati:

Avviso Pubblico

Domanda Iscrizione Intervento

Autocertificazione

 

Share this post:

Articoli collegati

Lascia un tuo commento