Perche’ utilizzare un consulente per avviare un sistema qualita’? Serve davvero un consulente per avviare un progetto che ha a che fare con la Qualità o con la sua evoluzione?

Quando ai manager si chiede perché usano i consulenti, le loro risposte – di solito – si accentrano su tre fattori: le competenze che i consulenti offrono; il loro punto di vista indipendente; le risorse fornite Ecco le risposte più significative che abbiamo trovato in rete, ascoltato al telefono, letto in e-mail e avuto direttamente parlando a tu per tu con gli interessati. La...

La nuova ISO 9001:2015 Dovremo probabilmente aspettare il 2015 per la nuova versione della ISO 9001

Non ci siamo ancora abituati a chiamare l’attuale ISO 9001 con la sua corretta estensione, 2008, ( non più ISO 9001:2000, dunque) che già si inizia a parlare della nuova revisione della norma che regola i Sistemi di Gestione per la Qualità e che sarà pubblicata, probabilmente, nel 2015. Il Comitato Tecnico dell’ISO responsabile delle revisioni e delle nuove emissioni della ISO 9001...

I vantaggi della certificazione di qualità ISO 9001

Sono sempre più numerose le aziende con la Certificazione di qualità ISO 9001. Il sistema di gestione per la qualità consente di ottimizzare i processi aziendali e di migliorarne l’efficienza, portando numerosi vantaggi per le imprese. 1)    Prima di tutto perché un’azienda decide di certificarsi secondo le norme ISO 9001? Un’azienda può decidere di certificarsi fondamentalmente per...

Soa, un’attestazione per concorrere agli appalti pubblici

L’attestazione Soa è uno strumento utile alle aziende che effettuano lavori e forniscono servizi e consulenze nel mondo degli appalti pubblici. L’attestato Soa viene rilasciato per determinate categorie di lavori e per determinati limiti di importo relativi alle tipologie di gare a cui si intende partecipare. Il regolamento in materia, il Decreto del Presidente della Repubblica 34/2000, prevede...

Sicurezza sul lavoro: in caso di infortunio risponde tutto il consiglio di amministrazione

In assenza di una specifica delibera che affidi ad un singolo consigliere la posizione di garanzia, la responsabilità in materia di sicurezza lavoro è di tutto il consiglio di amministrazione.  E’ quanto indicato dalla Corte di cassazione, con la sentenza n. 21628 della Quarta sezione penale. Secondo l’orientamento consolidato, nel caso di imprese gestite da società di capitali, gli obblighi...

Modelli di Organizzazione e Gestione Sicurezza

Con decreto ministeriale del 13 febbraio 2014 sono state recepite le procedure semplificate per  l’adozione e la efficace attuazione dei modelli di organizzazione e di gestione della sicurezza nelle piccole e medie imprese, ai sensi dell’art. 30, comma 5-bis, del decreto legislativo n. 81/2008 e s.m.i., anche noto come Testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Il...

Standard universale SA8000

SA8000 è il primo standard universale che misura la responsabilità sociale di un’azienda e si basa sulle Convenzioni ILO, sulla Dichiarazione universale dei Diritti Umani, sulle Convenzioni ONU. SA8000 garantisce che beni e servizi siano prodotti e forniti al mercato nel rispetto dei vincoli etici e sociali che legano l’azienda al contesto economico in cui opera ed elenca i requisiti per un...

Responsabilità sociale d’impresa. Modello 231

La Commissione Europea definisce la Corporate Social Responsibility come l’integrazione delle problematiche sociali ed ecologiche nelle operazioni commerciali e nei rapporti delle imprese con le parti interessate. Secondo la Commissione europea essa contribuisce alla modernizzazione e al rafforzamento del modello economico e sociale europeo; rafforza la coesione sociale in modo sostenibile rendendo...