Finanziamenti per lo start up di aziende tecnologiche in Abruzzo

Il progetto APP Abruzzo si pone come obiettivo principale quello di supportare 45 partecipanti
nell’avvio di imprese innovative ad alto contenuto tecnologico, attraverso un percorso in grado, da
una parte, di sviluppare le loro competenze e qualificare le loro conoscenze e, dall’altro, di
affiancarli nel processo di lancio vero e proprio della loro startup.

DESTINATARI

I Soggetti Destinatari devono essere soggetti residenti o domiciliati in Abruzzo, e devono presentare un progetto imprenditoriale nel settore delle applicazioni mobili, da sviluppare, preferibilmente in team, durante il programma di accelerazione e che sarà oggetto degli incentivi previsti dall’avviso.

I candidati devono possedere almeno uno dei seguenti requisiti, ovvero:
– essere in possesso di diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento;
– essere in possesso di una laurea triennale o specialistica secondo il nuovo ordinamento;
– aver maturato un’esperienza lavorativa nel settore delle applicazioni mobili.

Oltre ad uno dei requisiti suesposti, i candidati devono altresì:
– essere residenti o domiciliati in Abruzzo;
– essere disoccupati o inoccupati.

LINEE D’INTERVENTO

L’intervento e la dotazione finanziaria sono divisi in due linee specifiche:

  • € 698.264,46 erogati in termini di servizi, consulenze ed attività formative (Linea A)
  • € 800.000,00 (ottocentomila/00) erogati ai beneficiari in forma di contributi spendibili per beni e servizi dedicati all’autoimprenditorialità (Linea B).

Linea A

La linea A si articola in 4 attività:

  1. Aggregazione dei Beneficiari in Team: I 45 beneficiari iniziano il programma APP Abruzzo con il Tech Meeting Barcamper®. Il Tech Meeting è una full immersion di due giorni il cui obiettivo è favorire il passaggio dall’idea al team e preparare in tal modo la strada verso la realizzazione di concreti progetti d’impresa basati sulle business idea originarie più promettenti in modo da massimizzare le probabilità di successo della futura startup.
  2. Percorso Formativo: Il percorso formativo è di 400 ore ed è articolato in 5 aree disciplinari principali:
    a. General Management;
    b. Scenari e Competenze ICT;
    d. Business Model e Business plan;
    e. Personal Development.
  3. Percorso di Accelerazione e Acceleratore: Il programma di accelerazione ed empowerment imprenditoriale, che fornirà ai partecipanti e/o ai
    team costituiti un supporto customizzato allo sviluppo dei progetti di impresa si terrà all’interno di
    un apposito spazio dedicato (acceleratore).

Linea B – Creazione d’Impresa

Per poter usufruire del contributo, il beneficiario deve presentare una scheda di progetto ed un piano di investimenti nel quale sono individuati gli obiettivi e le finalità che intende raggiungere attraverso l’utilizzo dei contributi.
Nella scheda di progetto è necessario specificare se il progetto d’impresa viene proposto da un
singolo beneficiario o da un team costituitosi da più beneficiari durante la precedente attività del
Tech Meeting.

Il piano di investimenti deve essere redatto dai beneficiari a conclusione del percorso di accelerazione, avvalendosi, se necessario, del team di coach e dovrà indicare:
– elenco servizi/beni da acquisire;
– costo dei servizi/beni;
– fornitori.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese strettamente attinenti l’iniziativa, al netto dell’I.V.A., come di seguito
dettagliate:
a. Servizi per consulenze tecniche e specialistiche (nel limite massimo del 20% del contributo totale richiesto);
b. Spese di costituzione fino ad un massimo di € 1.500,00;
c. Fidejussione, ove necessaria,
d. Strumentazione, attrezzature, macchinari, arredi ed ogni altro bene nuovo di fabbrica,
strettamente funzionale alla realizzazione dell’iniziativa;
e. Costi per servizi cloud (provider adsl, mail server, domini, hosting, ecc.). Tali costi vanno analiticamente descritti, specificando la pertinenza della loro funzione rispetto all’attività per la quale si richiede il contributo;
f. Iscrizione e partecipazione a conferenze, fiere, convegni, ecc.

CONTRIBUTO

L’importo massimo spettante a ciascun beneficiario è pari ad Euro 17.770,00 a fondo perduto.

SCADENZA

Per aderire al programma i disoccupati dovranno presentare la propria candidatura dal 13 novembre al 27 dicembre 2017.

Share this post:

Articoli collegati

Lascia un tuo commento