Fondimpresa: pubblicato l’Avviso per il Contributo Aggiuntivo

contributo aggiuntivoE’ stato pubblicato ieri, 4 maggio 2015, l’Avviso 1/2015 di Fondimpresa relativo alla possibilità di presentare istanze per il finanziamento di progetti di formazione, aziendale ed interaziendale, a valere sul cosiddetto Contributo Aggiuntivo.

Soggetti Beneficiari

Possono beneficiare del contributo aggiuntivo di Fondimpresa esclusivamente le PMI aderenti al Fondo che rispettano, alla data di presentazione del Piano in cui ne fanno richiesta, le seguenti condizioni:

  • adesione a Fondimpresa
  • presenza di un saldo attivo (importo maggiore di zero) sul proprio Conto Formazione presso Fondimpresa
  • aver maturato sul proprio Conto Formazione, nel periodo di adesione a Fondimpresa, un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a euro 10.000,00
  • appartenenza alla categoria comunitaria delle PMI
  • non avere presentato a partire dal 15 maggio 2014 alcun Piano a valere su altri Avvisi di Fondimpresa che prevedono la concessione di un contributo aggiuntivo al Conto Formazione.

Il Piano nel suo complesso, per qualunque sua tipologia, deve prevedere la partecipazione di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite.

La partecipazione ai Piani è riservata ai lavoratori, occupati nelle imprese aderenti, per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978 e s.m.

Tra i destinatari del Piano possono essere inclusi i lavoratori con contratti di inserimento o reinserimento e i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio.

Non possono essere destinatari del Piano finanziato con il presente Avviso i lavoratori posti in cassa integrazione guadagni, anche in deroga, i lavoratori con contratti di solidarietà, nonché i collaboratori a progetto.

Tipologia di programmi ammissibili

Sono ammissibili a contributo le spese per programmi di formazione.

Il Conto è a completa disposizione dell’imprenditore, che può decidere di fare formazione ai propri dipendenti secondo modi e tempi che ritiene più opportuni con esclusione delle attività formative organizzate per conformare l’impresa alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione.

Intensità dell’aiuto

Il contributo aggiuntivo richiesto a Fondimpresa sulla base del preventivo di spesa del Piano, formulato sulla base dei costi ammissibili, deve rispettare la seguente intensità massima per azienda:

Maturando iniziale anno in corso sul Conto Formazione (euro) Massimale contributo aggiuntivo Azienda (euro)
da € 0,01 fino a € 250,00 € 1.500,00
oltre €250,00 fino a € 3.000,00 € 3.000,00
oltre € 3.000,00 e fino a € 10.000,00 100% del Maturando aziendale di inizio anno
oltre € 10.000,00 Domanda non ammissibile

 

Le domande di contributo dovranno essere presentate dalle ore 9:00 del 15 giugno 2015 fino al 16 ottobre 2015. E’ valido l’ordine di presentazione.

Per informazioni, sono disponibili i ns. consulenti Alessandro Di Annnunzio e Alessio Di Angelantonio ai seguenti recapiti:

Share this post:

Articoli collegati

[adrotate group="2"]

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.