Nuovo microcredito Abruzzo 2018

Abruzzo Sviluppo, società in house della Regione a cui è stata affidata la gestione del “Fondo Microcredito FSE”, ha definito due nuovi Avvisi che rispondono ai fabbisogni delle imprese, dei professionisti e degli aspiranti imprenditori abruzzesi con difficoltà di accesso al credito.

Vediamo nello specifico le due misure.

I° AVVISO – MICRO CRESCITA PIU’

Prevede la concessione di un finanziamento a tasso agevolato alle imprese già finanziate dal Fondo Microcredito FSE. Si tratta di risorse finanziarie aggiuntive per l’attivazione di servizi specifici o per il potenziamento, il rafforzamento e lo sviluppo dell’iniziativa imprenditoriale già finanziariamente sostenuta dal microcredito gestito da Abruzzo Sviluppo.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda, secondo le modalità indicate nell’Avviso, i soggetti con difficoltà di accesso al credito bancario ordinario che abbiano i seguenti requisiti:

  1. a) Microimprese, in forma di società cooperative, società di persone e ditte individuali, costituite e già attive;
  2. b) Lavoratori autonomi e liberi professionisti, anche non iscritti ad albi professionali.

Per entrambe la sede/domicilio fiscale devono essere nella regione Abruzzo.

Possono beneficiare del microcredito le imprese che hanno già usufruito del credito concesso a valere sul Fondo Microcredito FSE e siano in regola con tutti gli adempimenti a valere sullo stesso o che abbiano restituito interamente l’agevolazione concessa a valere sul Fondo Microcredito FSE per le quali è stata disposta la revoca e restituzione.

I Soggetti beneficiari non devono aver avuto protesti per assegni bancari/postali e/o cambiali e/o vaglia cambiari negli ultimi 3 anni (compresi gli amministratori).

CARATTERISTICHE DEL MICROCREDITO

I finanziamenti hanno la forma tecnica di mutui chirografari della durata di 68 mesi, al tasso dell’1%. Ogni destinatario potrà essere finanziato una sola volta.

Le entità del prestito sono:

  • per le persone fisiche (ditte individuali, lavoratori autonomi, liberi professionisti)
    1. importo minimo: 20.000 euro
    2. importo massimo: 35.000 euro
  • per le persone giuridiche (società di persone e società cooperative)
    1. importo minimo: 20.000 euro
    2. importo massimo: 50.000 euro.

Il finanziamento copre il 100% delle spese del progetto, nel rispetto dei massimali previsti.

Il finanziamento si articola in due componenti:

1.una quota a tasso agevolato, detta Quota Agevolata, pari al 75% del finanziamento; il tasso di interesse applicato al beneficiario su questa quota è pari a 1%.

2.una quota a Fondo Perduto, detta Fondo Perduto, pari al 25% del finanziamento, solo in caso di assunzione o stabilizzazione di almeno una risorsa umana mediante presentazione di apposita polizza fidejussoria/assicurativa di pari importo.

NB: in mancanza di stabilizzazione o assunzione di una risorsa umana, sarà erogata la sola quota agevolata nella misura del 100%, senza alcuna quota a Fondo perduto.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili:

  • le spese di funzionamento e di gestione fino al limite del 20% del finanziamento concesso
  • le spese per consulenze specialistiche inerenti il programma proposto. Tali spese dovranno assumere il carattere di straordinarietà. Le spese di consulenza finalizzate alla presentazione della domanda non potranno superare l’1% del totale del finanziamento,
  • le spese per investimenti fissi, limitatamente a macchinari, impianti, software, attrezzature generiche, nuovi di fabbrica
  • opere murarie per adeguamento e messa a norma dei locali, direttamente connessi all’attività.
  • Costo del personale direttamente imputato al progetto, nella misura massima del 20% del finanziamento concesso.
  • L’acquisto di autovetture/automezzi è ammissibile limitatamente ai mezzi dedicati, indispensabili per l’attività d’impresa Non è ammissibile l’acquisto di autovetture/automezzi ad uso promiscuo.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE AL MICROCREDITO

Le domande di ammissione dovranno essere inoltrate a partire dal 28 novembre e fino al 18 dicembre 2018 esclusivamente via PEC, secondo le modalità indicate nell’Avviso pubblico, all’indirizzo: micro.crescitapiu@pec.abruzzosviluppo.it.

 

II° AVVISO – SOSTEGNO ALLE IMPRESE

Questo Avviso risponde alla duplice necessità di concedere finanziamenti a tasso agevolato a imprese costituende, con difficoltà di accesso al credito, per l’attribuzione di risorse finanziarie necessarie alla nascita e all’avviamento di una iniziativa imprenditoriale, nonché sostenere imprese esistenti a consolidarsi sul proprio mercato di riferimento. L’AVVISO SI SUDDIVIDE IN DUE MISURE:

A) MICRO.NEWCO: riguarda il finanziamento di imprese costituende con microcrediti da 5.000,00 a 25.0000,00 euro, da restituire con l’1% di tasso di interesse.

B) CRESCITA PIU’: riguarda il finanziamento di importo compreso tra 5.000,00 e 30.000,00 euro di imprese costituite per il consolidamento e la crescita delle PMI.

SOGGETTI BENEFICIARI MICRO NEWCO

Possono presentare domanda, secondo le modalità indicate nell’Avviso, i soggetti con difficoltà di accesso al credito bancario ordinario che intendano costituire:

  1. a) Microimprese, in forma di società cooperative, società di persone e ditte individuali,
  2. b) Lavoratori autonomi e liberi professionisti, anche non iscritti ad albi professionali.

I Soggetti beneficiari non devono aver avuto protesti per assegni bancari/postali e/o cambiali e/o vaglia cambiari negli ultimi 3 anni (compresi gli amministratori).

I beneficiari devono avere sede operativa o residenza nella Regione Abruzzo. Sono esclusi i soggetti che hanno in corso finanziamenti dei quali non sia dimostrato il regolare rispetto del piano di rimborso.

CARATTERISTICHE DI MICRO NEWCO

I finanziamenti hanno la forma tecnica di mutui chirografari al tasso del 1%. Ogni destinatario potrà essere finanziato una sola volta.

Le entità del prestito sono:

  • per le persone fisiche (ditte individuali, lavoratori autonomi, liberi professionisti) importo minimo: 5.000 euro;   importo massimo: 10.000 euro;
  • Persone giuridiche(società di persone e società cooperative): importo minimo: 10.000 euro;  importo massimo: 25.000 euro

Il finanziamento copre il 100% delle spese del progetto, nel rispetto dei massimali previsti.

SPESE AMMISSIBILI MICRO NEWCO

Sono ammissibili:

  • le spese di funzionamento e di gestione fino al limite del 20% del finanziamento concesso
  • le spese per consulenze specialistiche inerenti il programma proposto. Tali spese dovranno assumere il carattere di straordinarietà. Le spese di consulenza finalizzate alla presentazione della domanda non potranno superare l’1% del totale del finanziamento,
  • le spese per investimenti fissi, limitatamente a macchinari, impianti, software, attrezzature generiche, nuovi di fabbrica
  • opere murarie per adeguamento e messa a norma dei locali, direttamente connessi all’attività.
  • L’acquisto di autovetture/automezzi è ammissibile limitatamente ai mezzi dedicati, indispensabili per l’attività d’impresa Non è ammissibile l’acquisto di autovetture/automezzi ad uso promiscuo.

SOGGETTI BENEFICIARI – CRESCITA PIU

Possono presentare domanda, secondo le modalità indicate nell’Avviso, i soggetti con difficoltà di accesso al credito bancario ordinario che abbiano i seguenti requisiti:

  1. a) Microimprese, in forma di società cooperative, società di persone e ditte individuali, costituite e già attive;

La sede/domicilio fiscale devono essere nella regione Abruzzo.

I finanziamenti saranno concessi a favore di iniziative imprenditoriali e di lavoro autonomo, costituite, supportate da adeguata progettualità, presentate dai Soggetti che si trovino in difficoltà ad accedere ai canali tradizionali del credito.

CARATTERISTICHE DI CRESCITA PIU

I finanziamenti hanno la forma tecnica di mutui chirografari. Ogni destinatario potrà essere finanziato una sola volta.

Le entità del prestito sono:

  • per le persone fisiche (ditte individuali) importo minimo: 5.000 euro;   importo massimo: 15.000 euro;
  • Persone giuridiche(società di persone e società cooperative): importo minimo: 15.000 euro;  importo massimo: 30.000 euro

Il finanziamento copre il 100% delle spese del progetto, nel rispetto dei massimali previsti.

INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI CRESCITA PIU

INTERVENTO 1. FINANZIAMENTO CIRCOLANTE:
acquisto di materie prime, semilavorati, prodotti finiti, pagamento di altri debiti commerciali, nella misura percentuale non superiore al 50% delle spese indicate nel piano finanziario, anticipo di crediti commerciali

INTERVENTO 2. INVESTIMENTI PRODUTTIVI:

  • Spese di funzionamento e gestione (nel limite del 20%) ;
  • Consulenze specialistiche;
  • Investimenti fissi nuovi di fabbrica;
  • Opere murarie per adeguamento e messa a norma;
  • Costo del personale imputato al progetto (nel limite del 20%).
  • L’acquisto di autovetture/automezzi è ammissibile limitatamente ai mezzi dedicati, indispensabili per l ’attività d’impresa. Non è ammissibile l’acquisto di autovetture/automezzi ad uso promiscuo.

NB: Al momento della presentazione della domanda il beneficiario deve selezionare un’unica tipologia di intervento tra quelle previste.

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE SOSTEGNO ALLE IMPRESE

Le domande di ammissione dovranno essere inoltrate a partire dal 3 dicembre e fino al 18 dicembre 2018 esclusivamente via PEC, secondo le modalità indicate nell’Avviso pubblico, all’indirizzo PEC micro.newco@pec.abruzzosviluppo.it

Share this post:

Articoli collegati

[adrotate group="2"]

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.