Privacy in vacanza: i consigli del Garante

Informazioni utili su selfie e foto, protezione di smartphone e tablet, acquisti on line, uso di app, chat e social network quando si è in vacanza   1. Nella stagione calda, non esporsi troppo con selfie e foto. Non tutti vogliono apparire on line, essere riconosciuti o far sapere dove e con chi si trovano durante le ferie estive. Soprattutto se le immagini possono risultare in qualche modo...

Come impostare la privacy degli account social

È possibile mettere al sicuro i propri dati personali sui social? Tantissime volte ci siamo posti questa domanda, riuscendo difficilmente a trovare una risposta che fugasse tutti i nostri dubbi. In realtà, cambiando alcune impostazioni privacy dei nostri account social, è possibile aumentare il livello di sicurezza, ma non possiamo scomparire da Internet (a meno che non decidiamo di cancellare tutti...

730 precompilato: Maggiori tutele per i dati sulla salute dei cittadini

I dati sulle spese sanitarie dei contribuenti italiani potranno essere utilizzati a partire dal 2016 per il 730 precompilato. Ciò sarà possibile attraverso l’implementazione del Sistema Tessera Sanitaria gestito dal Mef – Ragioneria Generale dello Stato, definita in questi mesi grazie alla collaborazione tra Ministero della Salute, Regioni, Associazioni di categoria dei farmacisti e Ordine...

Internazionalizzazione: il trasferimento dei dati personali all’estero

Dall’analisi dei provvedimenti del Garante Privacy è possibile individuare gli elementi fondanti per la costruzione di efficaci BCR (Binding Corporate Rules) da adottare per il trasferimento dei dati personali nell’ambito di attività di internazionalizzazione d’impresa, tali da passare indenni al vaglio autorizzativo dell’Autorità. In primo luogo è importante il dato definitorio. La ragione...

Jobs Act: al via controllo a distanza dei lavoratori

Si ampliano i poteri del datori di lavoro in materia di controllo a distanza, da oggi possibili senza limitazioni su dispositivi e strumenti del dipendente (pc, tablet…) o sul cartellino presenze, mentre si allentano i paletti su altre tipologie di monitoraggio, come l’uso di telecamere e diventa possibile utilizzare le informazioni raccolte per scopi connessi al rapporto di lavoro, con l’unico...

Risarcimento danni per lesione privacy quantificato secondo le regole ordinarie

La Corte di Cassazione, III sez. civile, con la sentenza in esame affronta la tematica del risarcimento danni per lesione privacy derivante dall’illegittimo trattamento dei dati personali. La lesione del diritto alla riservatezza determina un illecito ai sensi dell’art. 2043 c.c. al quale tuttavia non consegue un’automatica risarcibilità dovendo il pregiudizio morale o patrimoniale essere...

Web Marketing e Privacy

Stop all’installazione dei cookie per finalità di profilazione e marketing da parte dei gestori dei siti senza aver prima informato gli utenti e aver ottenuto il loro consenso. Chi naviga on line potrà quindi decidere in maniera libera e consapevole se far usare o no le informazioni raccolte sui siti visitati per ricevere pubblicità mirata. Lo ha stabilito il Garante privacy con un provvedimento...

Condominio & Privacy: anagrafe, nessun obbligo di allegare documenti, richieste in più “eccedenti”

Il Garante della Privacy torna sul condominio. E lo fa su sollecitazione della Confedilizia e di alcuni privati che hanno inoltrato più d’un quesito riguardante le problematiche che scaturiscono dalle interferenze tra la normativa sulla riservatezza dei dati personali (cosiddetto Codice privacy – Dlgs 196/03) e la disciplina sul condominio, recentemente modificata e integrata dalla...