Internazionalizzazione: il trasferimento dei dati personali all’estero

Dall’analisi dei provvedimenti del Garante Privacy è possibile individuare gli elementi fondanti per la costruzione di efficaci BCR (Binding Corporate Rules) da adottare per il trasferimento dei dati personali nell’ambito di attività di internazionalizzazione d’impresa, tali da passare indenni al vaglio autorizzativo dell’Autorità. In primo luogo è importante il dato definitorio. La ragione...

Jobs Act: al via controllo a distanza dei lavoratori

Si ampliano i poteri del datori di lavoro in materia di controllo a distanza, da oggi possibili senza limitazioni su dispositivi e strumenti del dipendente (pc, tablet…) o sul cartellino presenze, mentre si allentano i paletti su altre tipologie di monitoraggio, come l’uso di telecamere e diventa possibile utilizzare le informazioni raccolte per scopi connessi al rapporto di lavoro, con l’unico...

Siti web: dal 2 giugno 2015 nuova Normativa Cookie

Il 2 Giugno 2015 è il termine ultimo per l’adozione delle misure imposte dalla cosiddetta “Normativa Cookie” sui siti web, indipendentemente dalla loro natura. Infatti, il 3 giugno 2014, con la pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale, il Garante Privacy ha approvato la nuova regolamentazione sull’utilizzo dei cookie all’interno delle pagine web, stabilendo...

Risarcimento danni per lesione privacy quantificato secondo le regole ordinarie

La Corte di Cassazione, III sez. civile, con la sentenza in esame affronta la tematica del risarcimento danni per lesione privacy derivante dall’illegittimo trattamento dei dati personali. La lesione del diritto alla riservatezza determina un illecito ai sensi dell’art. 2043 c.c. al quale tuttavia non consegue un’automatica risarcibilità dovendo il pregiudizio morale o patrimoniale essere...

Web Marketing e Privacy

Stop all’installazione dei cookie per finalità di profilazione e marketing da parte dei gestori dei siti senza aver prima informato gli utenti e aver ottenuto il loro consenso. Chi naviga on line potrà quindi decidere in maniera libera e consapevole se far usare o no le informazioni raccolte sui siti visitati per ricevere pubblicità mirata. Lo ha stabilito il Garante privacy con un provvedimento...

Condominio & Privacy: anagrafe, nessun obbligo di allegare documenti, richieste in più “eccedenti”

Il Garante della Privacy torna sul condominio. E lo fa su sollecitazione della Confedilizia e di alcuni privati che hanno inoltrato più d’un quesito riguardante le problematiche che scaturiscono dalle interferenze tra la normativa sulla riservatezza dei dati personali (cosiddetto Codice privacy – Dlgs 196/03) e la disciplina sul condominio, recentemente modificata e integrata dalla...

Videosorveglianza luoghi di lavoro: sentenza di Cassazione 4331/2013

Con la sentenza della Corte di Cassazione sezione penale nr. 4331 del 12.11.2013, depositata in cancelleria il 30 gennaio 2014, torna alla ribalta il dibattito sulla videosorveglianza non solo in materia di lavoro; ma anche in quella più in generale della riservatezza personale  diritto garantito dalla stessa Carta Costituzionale. Il problema della videosorveglianza – che negli ultimi anni...

Privacy a rischio su WhatsApp

In epoca di timori per la privacy, ad ogni livello, si scopre come anche applicazioni di larga diffusione come WhatsApp siano vulnerabili. Impossessarsi della cronologia delle conversazioni è possibile, semplicemente installando un’app. E dopo la mega-acquisizione del servizio da chat da parte di Facebook, arrivano le rivelazioni di un informatico olandese che spiega come sia facile violare...