Covid-19: Virus & Privacy in Azienda

Il DPO: funzione di compliance ma anche di supporto preventivo.

Si vuole ricordare che la designazione del DPO ed il suo coinvolgimento, prima di realizzare dei trattamenti, riflette l’approccio responsabilizzante che è proprio del regolamento, essendo finalizzata a facilitare l’attuazione del regolamento da parte del Titolare e del Responsabile.

Si indica come elemento essenziale di accountability il coinvolgimento del DPO non a giochi fatti, ma preventivamente all’effettivo avvio di processi di trattamento: solo in questo modo sarà possibile sfruttare positivamente la funzione di “consiglio” e sensibilizzazione dello stesso e non solo la funzione di controllo ex post.

 

Renato Gambella

Data Protection Officer

 

[1] Fermo restando che rimane in capo al datore di lavoro, ai sensi art. 2087 del Codice civile e del Testo Unico della Sicurezza (D.lgs. 81/08) l’obbligo di garantire l’integrità fisica dei propri lavoratori ed un ambiente di lavoro salubre ed esente da rischi, tra cui sicuramente l’esposizione da rischio biologico (tale aspetto può essere rilevante anche in relazione ai profili di responsabilità amministrativa da reato per come previsti dal D. Lgs. n. 231/2001), in relazione a quanto attualmente indicato nei vari provvedimenti di contrasto alla diffusione del Covid-19, ma anche in relazione a quanto sarà in futuro indicato dalle autorità,  è fondamentale il coinvolgimento e la fattiva sinergia con medico competente e servizio di prevenzione protezione, in quanto l’adozione di presidi di prevenzione e gestione di eventuali rischi è naturalmente parte integrante del sistema di gestione della sicurezza in ambito lavorativo in ogni sua declinazione.
[2] Su tale aspetto si ritiene assolutamente fondamentale il coinvolgimento del proprio consulente del lavoro/consulente legale giuslavorista).
[3] Bring your own device (BYOD) – chiamato anche bring your own technology (BYOT)bring your own phone (BYOP), e bring your own PC (BYOPC), in italiano: porta il tuo dispositivoporta la tua tecnologiaporta il tuo telefono e porta il tuo pc – è un’espressione usata per riferirsi alle politiche aziendali che permettono di portare/utilizzare i propri dispositivi personali nel posto di lavoro o a casa, e usarli per avere gli accessi privilegiati alle informazioni aziendali e alle loro applicazioni.
[4] Fonte di quanto riportato dall’Autorità Garante Privacy

 

Share this post:

Articoli collegati

[adrotate group="2"]

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.