Horizon 2020: contributi per progetti di Ricerca e Sviluppo.

Contributi per progetti di Ricerca e sviluppoL’apertura dello sportello di agevolazioni relativo a progetti di ricerca e sviluppo negli ambiti tecnologici di “Horizon 2020” è stata spostata alle ore 9.00 del 27 ottobre 2014. I progetti di ricerca e sviluppo verranno finanziati con circa 300 mln di euro, dal Fondo Crescita Sostenibile.

I progetti dovranno essere relativi ad attività di prevalente sviluppo sperimentale e di ricerca industriale per la realizzazione o miglioramento sostanziale di prodotti, processi e servizi.  I contributi per i progetti di Ricerca e Sviluppo, dovranno prevedere lo sviluppo delle seguenti tecnologie:

  • Tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC)
  • Nanotecnologie
  • Materiali avanzati
  • Biotecnologie
  • Fabbricazione e trasformazione avanzate
  • Spazio
  • Tecnologie volte a realizzare gli obiettivi della priorità “Sfide per la società” prevista dal Programma Horizon 2020.

Detti progetti, si potranno presentare  anche in partenariato e in rete, sia da arte di Grandi Imprese che da parte di PMI, sull’intero territorio nazionale, tramite una procedura “a sportello”.
I finanziamenti verranno concessi nella forma di finanziamento agevolato.

La dimensione dei progetti potrà essere ricompresa tra un minimale di 800 mila euro ed un massimale di 3 milioni di euro.

Di seguito la distribuzione dei contributi per progetti di Ricerca e Sviluppo:

  • Piccole Imprese: investimenti agevolabili fino al 70%
  • Medie Imprese: investimenti agevolabili fino al 60%
  • Grandi Imprese: investimenti agevolabili fino al 50%.

Per i progetti inoltrati da PMI e Reti di Impresa, è stata stabilita una quota di riserva del 60%, rispettando la condizione che esse siano la maggioranza dei proponenti.

Share this post:

Articoli collegati

[adrotate group="2"]

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.