Da Simest incentivi all’Internazionalizzazione

Sono diversi gli strumenti che SIMEST, la Società Italiana per le imprese all’Estero controllata da Cassa Depositi e Prestiti con una presenza azionaria privata (banche e sistema imprenditoriale), mette a disposizione delle imprese che vogliono internazionalizzarsi.

SIMEST può acquisire partecipazioni nelle imprese all’estero fino al 49% del capitale sociale, sia investendo direttamente che attraverso la gestione del Fondo partecipativo di venture capital.

La partecipazione SIMEST consente all’impresa italiana l’accesso alle agevolazioni (contributi agli interessi) per il finanziamento della propria quota di partecipazione nelle imprese fuori dell’Unione Europea.

La finanziaria, inoltre, può acquisire a condizioni di mercato partecipazioni minoritarie al capitale sociale di società italiane e/o loro controllate UE, che sviluppino investimenti produttivi di innovazione e ricerca.

Per gli strumenti pubblici all’internazionalizzazione, Simest sostiene i crediti all’esportazione di beni di investimento prodotti in Italia, finanzia gli studi di prefattibilità, fattibilità ed i programmi di assistenza tecnica.

Per avere maggiori informazioni sulle opportunità agevolative per l’internazionalizzazione, potete contattarci come di consueto all’indirizzo email info@profiliaziendali.it.

Share this post:

Articoli collegati

[adrotate group="2"]

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.